Sembra che tu sia in ItaliaUnited States

DOMANDE PIÙ FREQUENTI

Per evitare ogni possibile interazione, la pelle deve essere sempre pulita e asciutta prima dei trattamenti. Consigliamo un intervallo di almeno una settimana tra l’applicazione di Odaban e l’utilizzo dei prodotti SmoothSkin. Questo perché Odaban e altri prodotti simili spesso provocano una reazione cutanea tossica o un’infiammazione. Se al momento del trattamento IPL è presente un’infiammazione della pelle, si corre il rischio di ustioni cutanee.

No. Per evitare ogni possibile interazione, la pelle deve essere sempre pulita e asciutta.

No. Non si deve usare SmoothSkin dopo un trattamento di autoabbronzatura. Potrebbero esserci proprietà fotosensibili nelle creme idratanti autoabbronzanti che potrebbero influenzare la reazione della pelle all’IPL.

Sì, i dispositivi SmoothSkin possono essere utilizzati tutto l’anno. Ti chiediamo solo di prestare la massima attenzione durante i mesi estivi o dopo essere stati in vacanza. Ci sono alcune precauzioni da prendere prima e dopo l’abbronzatura, sia nel caso di lettini solari che in caso di esposizione prolungata al sole, poiché ciò aumenta la sensibilità della pelle (ma un po’ di sole sulla pelle quando sei all’aperto non è un problema!).

Abbronzatura prima dell’uso di SmoothSkin:

* Attendi almeno 48 ore dopo l’abbronzatura prima di utilizzare SmoothSkin.
* Non utilizzare SmoothSkin se la tua pelle è scottata dal sole e finché persiste la scottatura.
* Occorre essere consapevoli del fatto che tutti i tipi di abbronzatura scuriscono la pelle.

Abbronzatura dopo l’uso di SmoothSkin:

* La tua pelle sarà più sensibile subito dopo il trattamento.
* Attendi almeno 24 ore o finché tutti gli arrossamenti sono scomparsi prima di esporre al sole le zone trattate.
* Copri le aree trattate quando esci al sole o utilizza una crema solare (*50 SPF) nelle 48 ore successive al trattamento.

È possibile trattare la maggior parte delle aree del corpo, ad eccezione di: membrane mucose (ad es. all’interno delle narici, labbra della bocca, orecchie, labbra interne), direttamente sui genitali (incluso l’osso pubico, il perineo e lo scroto, o intorno alla vagina o all’ano).

SmoothSkin non è raccomandato per l’uso sul viso o sulla barba maschile o direttamente sul cuoio capelluto. La profondità e lo spessore di questo tipo di peli devono essere mirati con un livello di energia molto più elevato per essere efficace, il che significa che è improbabile che SmoothSkin produca i risultati desiderati.

La densità dei peli in queste aree è molto alta, quindi è possibile che il dispositivo possa provocare ustioni. Tutti i peli ravvicinati potrebbero agire come un’unica entità, la temperatura superficiale della pelle potrebbe aumentare oltre la soglia danneggiata, provocando un’ustione.

Quanti trattamenti hai effettuato?

La crescita dei capelli è ciclica e i trattamenti IPL sono efficaci solo durante una delle tre fasi di crescita (chiamata fase Anagen). Non tutti i peli si trovano contemporaneamente nella stessa fase, motivo per cui è necessario tenersi al passo con i trattamenti. Potresti aver mancato di eseguire un trattamento o forse non hai trattato i peli nella fase giusta.

Ricorda che, con SmoothSkin Bare e Bare +, puoi trattare aree difficili, come le ascelle, con più passaggi (facendo scorrere il dispositivo sulla stessa area per un massimo di 3 volte).

Se ha bisogno di assistenza o di consigli, contattaci.

Sì, tutti i dispositivi SmoothSkin sono sicuri e abbastanza delicati da trattare l’intera area bikini (inclusa la linea bikini, monte di Venere, grandi labbra, per usare i termini tecnici!) Quindi se vuoi una depilazione alla brasiliana o in stile Hollywood, potrai farlo – presta solo la massima cautela per evitare di trattare le “parti interne” della zona bikini, comprese le piccole labbra, la vagina e l’ano, poiché l’IPL non è adatto per il trattamento di queste aree.

Non si deve utilizzare il dispositivo direttamente sulle mucose, sui genitali o intorno all’ano. Queste aree possono avere un colore della pelle più scuro e quindi non devono essere trattate per evitare lesioni.

Sì. Tutti i dispositivi SmoothSkin sono adatti per l’uso sui peli pubici maschili. Consigliamo di usare un po’ di cautela in più durante il trattamento, insieme alla modalità delicata se è disponibile sul tuo dispositivo.

Non si deve utilizzare il dispositivo direttamente sulle membrane mucose, direttamente sui genitali (pube, perineo e scroto) o intorno all’ano. Queste aree possono avere un colore della pelle più scuro e quindi per evitare lesioni non devono essere trattate.

No. Non devi mai tentare di far lampeggiare un dispositivo SmoothSkin vicino alla zona degli occhi.

Sì, puoi trattare tranquillamente il viso, la linea delle guance e della mascella, il labbro superiore, il collo e le zone del mento. Tuttavia, NON si deve usare su sopracciglia, ciglia, cuoio capelluto, labbra, narici e orecchie.

Smoothskin non è raccomandato per l’uso sul viso o sulla barba maschile. La profondità e lo spessore di questo tipo di peli devono essere mirati con un livello di energia molto più elevato per essere efficace, il che significa che è improbabile che SmoothSkin produca i risultati desiderati. Inoltre la densità dei peli sul viso maschile è molto alta, quindi c’è la possibilità che il dispositivo possa causare ustioni.

No. NON SI DEVE UTILIZZARE vicino a vasche da bagno, docce, lavandini o altri recipienti contenenti acqua. Se il dispositivo SmoothSkin si bagna, non deve essere utilizzato. NON utilizzare se il dispositivo è stato esposto all’acqua.

Affinché il trattamento IPL funzioni in modo efficace, è necessario rimuovere i peli dalla superficie della pelle prima di ogni trattamento, ma mantenendo la radice in posizione per aiutare a mirare al follicolo garantirà la massima efficacia e quindi il massimo risultato.

Idealmente sì. Comprendiamo che radersi il viso può essere un po’ scoraggiante per le donne, ma la rasatura consente veramente i risultati migliori. Se non ti senti tranquillo/a a raderti il viso (o altre aree sensibili!), ti consigliamo di spuntare o tagliare i peli il più vicino possibile alla pelle per prepararli al trattamento. A tal scopo, puoi provare a usare forbici cosmetiche, un rifinitore elettrico o tamponi esfolianti per la rimozione dei peli. Altrimenti, potrai usare la ceretta o effettuare l’epilazione.

Non dimenticare, però, che per ottenere i migliori risultati, consigliamo vivamente la rasatura. All’inizio può essere spaventoso, ma ne varrà la pena a lungo termine!

Naturalmente! Per ottenere i migliori risultati dal trattamento, consigliamo effettuare la rasatura, ma anche eseguire la ceretta, l’epilazione o togliere i peli fastidiosi se preferisci.

Affinché il trattamento IPL funzioni in modo efficiente, è necessario rimuovere i peli dalla superficie della pelle prima di ogni trattamento, idealmente mantenendo la radice al suo posto.
Per ottenere i migliori risultati, consigliamo di effettuare la rasatura, oppure anche eseguire la ceretta o l’epilazione. Tuttavia, non si devono utilizzare creme depilatorie, nel caso in cui la loro formula reagisca con il trattamento IPL.

È importante seguire il piano di trattamento consigliato per ottenere i massimi risultati dal tuo dispositivo SmoothSkin.

Per SmoothSkin Bare e Bare+:

Si consiglia di trattare una volta alla settimana fino a quando non si ottengono i risultati desiderati, quindi di trattare secondo necessità, circa una volta ogni 2 settimane, solo per tenere sotto controllo la ricrescita.

No, non dovete usare gel. Questo era necessario solo con i prodotti IPL meno recenti e ostruirà solo l’ugello e danneggerà il dispositivo.

No, consigliamo di non utilizzarlo più di una volta alla settimana. Questo non avrà altro effetto se non quello di irritare la pelle.
Occorre ricordare, però, che con SmoothSkin Bare e Bare +, è possibile trattare le aree ostinate, come le ascelle, con più passaggi (facendo passare il dispositivo sulla stessa area per un massimo di 3 volte).

Cyden Ltd © 2021